Home

CONCORSO INTERNAZIONALE PER CORTI, DOCUMENTARI & VIDEOCLIP
IN PALIO IL PRESTIGIOSO CERVO D’ORO
See us at Short Film Central

CervignanoFilmFestival – Il cinema del confine e del limite nasce da un’idea del Centro Giovanile di Cultura e Ricreazione Ricreatorio San Michele e Piero Tomaselli e dalla volontà di supportare la creatività giovanile con l’intento di valorizzare, promuovere e divulgare le forme “minori” della narrazione audiovisiva e cinematografica come forme espressive particolarmente efficaci ed attuali a livello mediatico, sociale e culturale, focalizzando in particolare la propria attenzione sui linguaggi liminari ed ibridati, in bilico tra finzione e documentario, che si muovono sul labilissimo confine che separa il cinema codificato, commerciale e “mainstream” da quello di ricerca e di sperimentazione.


Perché il tema “del confine e del limite”? La nostra regione, il Friuli Venezia Giulia è, per definizione, terra di confine e crocevia di popoli e di culture. Segnatamente Cervignano del Friuli, la cittadina che ospiterà la manifestazione, fino al 1915 era l’ultimo avamposto dell’impero asburgico (il fiume Ausa segnava la linea di divisione tra Austria e Italia). Queste elementari constatazioni ci hanno suggerito di approfondire questo tema decisivo attraverso il filtro di un festival cinematografico che provi a raccogliere i migliori cortometraggi e documentari di giovani filmaker sul tema e organizzando, parallelamente alla competizione, incontri di approfondimento, seminari, workshop e tavole rotonde.